Estetica

Trattamenti di medicina estetica non invasiva

Perdita di tono, pelle che cade e lineamenti rilassati sono la fotografia di un viso stanco e in preda dei cambiamenti del tempo. Che grazie alle innovazioni della medicina estetica non sono più così inesorabili. I nuovi trattamenti permettono infatti di rassodare il viso in modo efficace, ma senza modificarne i connotati. Aumentano il tono della pelle, inducendo così il rassodamento del volto, poiché stimolano la produzione del collagene, la sostanza responsabile della compattezza cutanea.
Genotechnology rappresenta l’alternativa ideale alla chirurgia estetica delle zone di maggiore interesse per la donna e per l’uomo, viso, collo, decoltè, mediante una serie di interventi preventivi e terapeutici basati sull’unicità del proprio DNA.
L’esame del DNA della pelle è fondamentale per la preparazione di due gel dermoattivi che verranno applicati sulla zona interessata il trattamento. Il trattamento diventa altamente personalizzato e consentirà di intervenire efficacemente contro i segni dell’invecchiamento riducendo le tipiche rughe del volto come il “codice a barre” e le rughe nasogeniene (naso-bocca), fino a ridefinire l’ovale del volto.
Inoltre, con questa tecnologia è possibile intervenire per ridare luce allo sguardo, sia in caso di ptosi della palpebra fissa, sia per distendere le rughe perioculari, la zona borse-occhiaie, le rughe frontali e glabellari tra le sopracciglia.

Guarda gli incredibili risultati che le pazienti hanno ottenuto